Promuovere la ricerca, l'Università Vanvitelli lancia il programma VALERE

Per premiare la qualità e migliorare l’attitudine alla Ricerca dei giovani  l'Università Vanvitelli crea il programma VALERE. (VAnviteLli pEr la RicErca). Uno strumento di valorizzazione e promozione delle attività di Ricerca, su cui l'Ateneo ha deciso di investire oltre 10 milioni e mezzo di euro, solo nel 2017. Target del VALERE sono le idee e i giovani. Stimolare le giovani menti a credere nelle proprie capacità e nel valore della Ricerca, ma anche consentire in prospettiva un salto di qualità dell’Ateneo, dunque, attraverso una serie di azioni precise:

• Aumentare il numero di RTD-A;

• Bandire nuovi assegni di Ricerca;

• Finanziare ulteriori posti per PhD italiani o esteri;

• Facilitare l’accesso ai bandi competitivi mediante Research Professional;

• Cofinanziare lo sviluppo dei Dipartimenti di eccellenza;

• Premiare le attività di Ricerca industriale, Start-Up, Spin-Off;

• Facilitare la pubblicazione dei prodotti di ricerca (Open Access);

• Facilitare l’ingresso ai bandi competitivi dei giovani (RTD-A);

• Finanziare programmi di studio volti alla ricerca (MD-PhD).

 

Per saperne di più, leggi l'articolo di Lucia Altucci, delegato alla Ricerca dell'Università Vanvitelli.

 

facebookGY